Gestisci le obiezioni e supera le credenze limitanti!

In che modo sei abituato a gestire le obiezioni che ti vengono fatte dagli altri? E quelle che invece sei tu a muovere? Sai utilizzarle in modo efficace e funzionale al raggiungimento dei tuoi obiettivi?

Buongiorno e ben ritrovato sul blog dedicato a Cambio Vita, il videocorso che ho ideato appositamente per aiutarti a prendere in mano le redini della tua esistenza, a viverla al meglio delle tue possibilità fino a trasformarla in ciò che realmente desideri!

Su questo blog trovi un’introduzione a ogni lezione che compone questo percorso straordinario: passeremo ben dodici mesi insieme, in cui ti trasmetterò tutto ciò che ho imparato negli anni attraverso il lavoro che ho fatto su me stesso e le mie esperienze di vita. Sì, perché io sono davvero riuscito a cambiare! Quando ero più giovane facevo un lavoro che non mi piaceva e che assorbiva praticamente tutto il mio tempo. Mentre adesso sono una persona libera e felice, pienamente soddisfatta di sé. Ed è proprio questa la cosa più importante.

Fatta questa premessa, direi che è arrivato il momento di entrare nel vivo dell’argomento di oggi. Ti parlerò di come gestire le obiezioni in modo funzionale, il tema che affronteremo insieme durante l’undicesimo mese di corso nell’area della comunicazione.

Che cos’è un’obiezione, innanzitutto?

Fare un’obiezione significa mettere in discussione qualcosa, contestare o criticare un’opinione, un’idea, un comportamento.

Essere criticati non è sempre un male, ma dobbiamo imparare a gestire queste situazioni in modo da evitare che finiscano per metterci i bastoni tra le ruote. Non devono assolutamente intralciare il percorso che abbiamo scelto, semmai devono costituire uno spunto per migliorarci. Per fare un passo avanti, non indietro.

Ma non finisce qui. Perché non solo possiamo gestire le obiezioni che ci vengono mosse dagli altri. Possiamo anche imparare a usarle in modo strategico, al fine di spingere le persone che ci circondano a superare le loro credenze limitanti e a entrare in contatto con il nostro punto di vista, la nostra mappa del mondo.

Da cosa nasce un’obiezione?

Fondamentalmente, un’obiezione nasce da due visioni diverse che entrano in contrasto l’una con l’altra. Molte volte, muovere un’obiezione può costituire un modo efficace per smontare le convinzioni limitanti dei nostri interlocutori.

Ecco perché vorrei che tu imparassi a usarle in fase di negoziazione. Non per persuadere gli altri a fare delle cose che non vorrebbero fare, ma semplicemente per trasmettergli una nuova prospettiva che vi permetta di trovare un punto di incontro.

Quante volte nella vita di tutti i giorni ci capita di comunicare in modo superficiale? È una cosa normalissima: il mondo è complesso e noi di conseguenza cerchiamo di semplificarlo. E così applichiamo dei filtri al nostro modo di comunicare. Tendiamo a generalizzare, a distorcere e a cancellare parte della realtà.

Il problema è che in questo modo finiamo per sviluppare delle convinzioni che spesso non sono funzionali rispetto ai nostri obiettivi di vita. Guidano le nostre scelte e ci privano dell’opportunità di vedere le cose in un modo diverso, che ci consentirebbe di prendere una strada più giusta per noi.

In Cambio Vita impari a gestire le obiezioni e a utilizzarle in fase di negoziazione!

Già perché ci sono due aspetti che devi considerare quando si parla di obiezioni.

Il primo è che devi attribuire il giusto peso a quelle che ti vengono mosse dagli altri. Le obiezioni che ricevi non vanno ignorate, perché potrebbero aprirti uno spiraglio su nuove prospettive più funzionali ai tuoi obiettivi. D’altra parte, non devi nemmeno accettarle acriticamente. Ogni obiezione che ricevi va soppesata, deve essere oggetto di una riflessione che ti porti a comprendere se effettivamente valga la pena di integrarla nella tua mappa del mondo oppure no.

Il secondo riguarda invece la tua abilità nel muovere le obiezioni ai tuoi interlocutori al momento giusto. Attenzione, non per suggestionarli o plagiarli, ma con l’intento di creare qualcosa di positivo sia per te che per loro. Considerale semplicemente un invito a riflettere sulle credenze prive di un reale fondamento, che in qualche modo limitano la visione di chi ti circonda.

In questa lezione di Cambio Vita lavoreremo proprio su questo: imparerai a riconoscere i filtri linguistici che spesso caratterizzano la comunicazione, a smontarli uno per uno attraverso una serie di domande specifiche che, in base alla situazione, potrai porre ai tuoi interlocutori oppure direttamente a te stesso. Ho già pronta per te una serie di esercizi mirati, che ti renderanno consapevole delle obiezioni e ti porteranno a utilizzarle in modo sempre più efficace!

Allora, sei pronto per affrontare questo nuovo capitolo sulle obiezioni e diventare un negoziatore ancora più abile? Vai subito su Cambio Vita e comincia a seguire la decima lezione dedicata all’area della comunicazione! Io ti sto già aspettando lì!

Clicca qui!

Non ti sei ancora iscritto a Cambio Vita? Non perdere l’opportunità di affrontare insieme a me un percorso unico che ti porterà a ottenere risultati straordinari! Vai su www.cambiovita.net e comincia a seguire le mie lezioni!

Post scritto da: Andrea Maurizio Gilardoni

Genitore, Formatore ed Imprenditore della nuova era